Pubblicato il 14 aprile 2015

Milano e Brescia: centri culturali, musei avviati e progettati, Cascina Cuccagna, Open more than Books, Musil, Fondazione Micheletti, Museo 900 ma non solo…

Il 14 e 15 aprile un gruppo di bibliotecari, archivisti, progettisti e comunicatori è partito alla scoperta di alcune tra le più recenti e innovative realtà culturali, museali e archivistiche del nord Italia: Cascina Cuccagna: coordinati dall’Associazione Esterni, si è creato un vero e proprio polo culturale in cui convivono realtà diverse per la gestione di uno spazio che si apre costantemente al territorio e ai cittadini. Open more than Books: libreria, co-working, bar e spazio per riunioni. Open è tutto questo insieme all’interno di uno spazio che ogni mese organizza decine di eventi e che ha meno di due anni di vita…

MUDEC, Museo delle Culture: non è solo il progetto architettonico di David Chipperfield, ma è anche una partnership gestionale con luci ed ombre tra il Comune di Milano e Sole Cultura. MUSIL e Fondazione Micheletti: Innovazione, valorizzazione e recupero sono state le bussole per la creazione di queste strutture. Un’esperienza stimolante, che risveglia la creatività.
Museo 900: l’incontro con Guido Guerzoni e Fabio Achilli: una visione innovativa dietro un progetto interessantissimo. Analogie e differenza con il Polo del ‘900 di Torino.

 

Incontro con: Giada Evandri, responsabile comunicazione e membro del CDA di Esterni
Giorgio Fipaldini, ideatore e direttore Spazio Open di Milano
Responsabili del Comune di Milano e di 24 ore Cultura
Renè Capovin, Fondazione Micheletti e
Pier Paolo Poggio, direzione Musil
Guido Guerzoni, docente di Storia Economica presso l’Università Bocconi
Fabio Achilli, direttore Fondazione Venezia

CONDIVIDI: