La Fondazione si impegna a garantire la piena autonomia culturale di ogni singolo ente favorendone nel contempo l’integrazione in un centro culturale innovativo, dinamico e aperto, rivolto soprattutto alle nuove generazioni e ai nuovi cittadini, impegnato nel promuovere la crescita civica e culturale della cittadinanza in relazione ai temi presenti e futuri della società a partire dalla riflessione sulla storia del ‘900. La Fondazione ha altresì per oggetto la valorizzazione del complesso monumentale dei Palazzi San Celso e San Daniele, concessi in uso alla Fondazione dalla Città di Torino.