Pubblicato il 11 luglio 2017

A seguito della recente nomina di Alessandro Bollo a suo direttore, il Polo del ‘900 ha dato avvio a un percorso di organizzazione interna che prevede, in questa prima fase, il potenziamento della struttura amministrativa: a tal fine è stata aperta il 10 luglio e scadrà il 24 luglio la procedura di selezione per l’individuazione del “Responsabile amministrazione, controllo di gestione e contabilità”.

 

Una figura professionale che, forte di solide competenze in tale ruolo così come nella normativa di riferimento sugli appalti pubblici, avrà il compito di supervisionare e curare tutta l’attività amministrativa della Fondazione Polo del ‘900, coordinando, gestendo e monitorando la contabilità della Fondazione, la tesoreria e gli aspetti amministrativi relativi alle risorse umane, seguendo il controllo di gestione economico e finanziario nonché la rendicontazione. Inoltre, in qualità di RUP (responsabile unico del procedimento) il responsabile amministrativo avrà in carico le procedure per gli affidamenti di forniture di beni e servizi sotto e sopra soglia comunitaria e gli adempimenti connessi.

 

Chi intenda candidarsi – laureati e con almeno 5 anni di esperienza in funzioni analoghe, preferibilmente in realtà pubbliche o private operanti in ambito culturale – può trovare il testo completo dell’avviso con i relativi allegati sul sito www.polodel900.it, dov’è pubblicato e scaricabile all’interno della sezione Amministrazione Trasparente.

 

 

CONDIVIDI: