fbpx
Dal 6 agosto per accedere agli spazi e partecipare agli eventi al Polo del ‘900 è obbligatorio esibire la Certificazione verde. Scopri di più nella pagina "Orari e contatti"

Blog

Biennale si fa in quattro

bd

In occasione di Biennale Democrazia, che si terrà a Torino dal 27 al 31 Marzo, il Polo del ‘900, con il contributo di Compagnia di San Paolo, e in collaborazione con la Fondazione per la Cultura Torino, organizza quattro appuntamenti in diverse città italiane.

  • Venerdì 8 marzo alle ore 18.00 a Matera, Capitale europea della cultura 2019, (Casa Cava, via S.Pietro Barisano 47) la prima tappa: la conferenza, in partnership con Intensa San Paolo L’esperienza dell’ignoto. Orizzonti che si dilatano con Ersilia Vaudo Scarpetta. Interveranno Alessandro Bollo, direttore del Polo del ‘900 e Angela La Rotella, Segretario generale fondazione per la cultura Torino.
  • Martedì 12 marzo alle ore 15.00 Milano (via Luigi Razza 4) si terrà il workshop Reality. Identità e potere della rete, organizzato da cheFare. Sarà un dialogo con Daniele Gorgone sul reality in quanto metafora della spettacolarizzazione del sé e dei nuovi meccanismi di costruzione dell’identità al tempo dei social network, che ci dovrebbe aiutare a riflettere sulla promessa democratica di una società più trasparente.
  • Lunedì 18 marzo alle ore 18.15 a Roma presso la sede della Fondazione De Gasperi (via del Governo Vecchio 3), l’incontro dal titolo Mostri. Chi ha paura dell’uomo nero? con l’intervento di Giada Giustetto, una riflessione sul mostruoso dall’antico al contemporaneo, per fare luce sulle ombre personali e collettive e ombra sulle troppe luci che spesso accecano le nostre vite.
  • Venerdì 22 marzo alle ore 15.30 a Genova presso i Giardini Luzzati (piazza Giardini Luzzati 1) si terrà l’ultimo appuntamento Scarti.Economia, lavoro, ambiente: Leonard Mazzone parlerà del mondo più o meno visibile dei rifiuti composto da merci usate e gettate via. Ma non solo. Vere e proprie vite di scarto rischiano di essere quelle degli esseri umani respinti alle frontiere e quelle di chi è escluso dal mondo del lavoro.

Newsletter

Iscriviti!

Sai già cosa cercare o vuoi una mano?