La sala lettura in via del Carmine 14 è aperta dalle 10.00 alle 19.00

a a
Gli enti

Rete Italiana di Cultura Popolare

Rete Italiana di Cultura Popolare - Polo del 900La Rete svolge attività di indagine, studio delle buone pratiche e valorizzazione delle comunità locali. Ha lo scopo di mettere a sistema tutte quelle forme socio-culturali prodotte nei territori attraverso la lingua, gli usi, i costumi, le tradizioni e la mobilità dei cittadini, presente e passata. Agisce attraverso azioni condivise che si ispirano a valori di fiducia, relazione e solidarietà, attraverso un'idea contemporanea di cultura popolare, che vuole mettere in primo piano un lavoro continuo di dialogo interculturale. La Rete opera nell'ambito della valorizzazione del patrimonio immateriale, con particolare attenzione alla ricerca di tradizioni orali di aree culturali specifiche. Il principale obbiettivo è quello di ricostruire il dialogo intergenerazionale e interculturale per facilitare la trasmissione dei "saperi" a partire dalle culture locali fino ad arrivare alla cultura dei nuovi cittadini, per riconoscersi nell'ambito delle reciproche mobilità. Il lavoro è teso a facilitare incontri, confronti e scambi, a vantaggio delle fasce fragili con coloro che hanno per nascita già attivato reti di conoscenza, valorizzando competenze e bisogni.
Tullio De Mauro - Rete Italiana di Cultura Popolare

Il Polo sei tu

Quali temi vorresti affrontare nel 2019 al Polo?

Sai già cosa cercare o vuoi una mano?