fbpx
Calendario eventi

Armenia oggi, fra passato e futuro – Inaugurazione mostra

venerdì 22 Aprile | 19.30

Nell’ambito della Festa della Liberazione 2022, inaugura la mostra fotografica Armenia, terra senza pace a Est dell’alba

L’inaugurazione avrà luogo in coincidenza con l’anniversario dello sterminio della popolazione armena, celebrato il 25 aprile e avvenuto tra 1915 ed 1918. Un genocidio non ancora ufficialmente riconosciuto da diversi stati.

Una parte della mostra raccoglie fotografie, crude testimonianze della deportazione della popolazione caucasica realizzate da Armin Theophil Wegner, scrittore tedesco che documentò il genocidio mentre si trovava in Asia minore nel 1915, come membro del servizio sanitario militare.

Nella seconda parte dell’esposizione fotografica si racconta la vita di un popolo antichissimo e i luoghi a questo popolo sacri, luoghi che ne hanno costituito l’identità e la spiritualità.

Si intersecano immagini di monasteri, chiese di tradizione architettonica bizantina, antichissimi khachkar con scene di vita quotidiana; i volti della gente armena, uomini, donne, bambini, tessuto di una popolazione che vive orgogliosa della propria armenità.

Presente il curatore della mostra: Garen Kökciyan 

 

La mostra sarà visitabile dal 23 aprile al 15 maggio.
Da martedì alla domenica dalle 10:00 – 18:00. Lunedì chiuso

Presso Corso Valdocco 4/A – Galleria delle Immagini

A cura di: Fondazione Donat-Cattin, Centro Studi Peirone, Associazione As.So

Per partecipare agli eventi e agli spettacoli al Polo del ‘900 è obbligatorio esibire il Green Pass rafforzato unitamente ad un documento di identità e tenere indossata correttamente la mascherina di tipo FFP2 o superiore.

Per accedere restano valide le seguenti indicazioni: avere la temperatura inferiore ai 37,5° e disinfettare le mani con le soluzioni idroalcoliche a disposizione.

Scopri di più

Newsletter

Iscriviti!