fbpx
La sala lettura in via del Carmine 14 è aperta dalle 10.00 alle 19.00

a a
Calendario eventi

Audience Development. Evoluzione di un concetto: com’è cambiata, come cambierà

martedì 15 Ottobre | 18.30

Il Polo del’900 organizza un incontro a partire dalla presentazione del libro Audience Development: mettere i pubblici al centro delle organizzazioni culturali a cura di Cristina Da Milano e Alessandra Gariboldi (Franco Angeli, 2019), realizzato nell’ambito di uno studio europeo, a conferma della grande attenzione che c’è al tema della partecipazione culturale dei cittadini non solo nel nostro Paese.

Ma cosa vuol dire Audience Development? In italiano “sviluppo del pubblico”. Ma quale pubblico? E cosa si intende con “sviluppo”, aumentare i numeri oppure migliorare la qualità di una relazione cruciale come quella tra cittadini e istituzioni/organizzazioni che conservano, comunicano e producono cultura?

Sono già diversi anni che si parla di Audience Development e Audience Engagement. In un lasso di tempo nemmeno troppo esteso, molto sembra essere cambiato in termini di consapevolezza, in termini di sperimentazione e di attenzione delle policy.

La discussione chiama esperti e responsabili di istituzioni culturali a ragionare sul senso di questo cambiamento e sulle sfide future. Come si evolverà l’idea di sviluppo del pubblico in una società sempre più connessa, evoluta digitalmente, ma anche caratterizzata da forti disparità culturali ed epistemiche, socialmente frammentata e infragilità dalla difficoltà di affrontare la complessità del presente.

Il concetto di Audience Development dovrà continuare a sollecita temi centrali per il futuro del settore culturale. Su tutti, il tema della responsabilità sociale, nell’uso di risorse pubbliche che, in quanto tali, dovrebbero avere una utilità per la maggior parte possibile della società – traguardo ben lontano come i dati sulla partecipazione culturale in Europa e in Italia continuano a confermare. Non ultimo, impone una riflessione sul ruolo attivo che le organizzazioni culturali e in generale la cultura come settore possono avere nel contribuire a una società più consapevole e coesa.

Introduce e modera Alessandro Bollo, Direttore Polo del ‘900

Intervengono:

  • Cristina Da Milano, Presidente ECCOM
  • Alessandra Gariboldi, Responsabile Progetti Transnazionali – Fondazione Fitzcarraldo
  • Francesco De Biase, Dirigente Servizio Arti Visive, Cinema, Teatro e Musica – Città di Torino
  • Matteo Negrin, Direttore Piemonte dal Vivo
  • Gregorio Mazzonis, Senior curator – GAM
  • Simona Ricci, Direttore Associazione Abbonamento Musei.it

Membership

3 tessere, 900 modi di viverle

Sai già cosa cercare o vuoi una mano?