fbpx
Calendario eventi

Babi Yar Context di Sergei Loznitsa

venerdì 27 Gennaio | 20.30

Proiezione del film Babi Yar Context con la regia di Sergei Loznitsa (Paesi Bassi, Ucraina / 2021 / 120’).

Introducono la proiezione Ivelise Perniola e Grazia Paganelli.

Nella profonda e larga gola situata in prossimità di Kiev, nota come Babij Jar, fra il 29 e il 30 settembre 1941 le truppe tedesche, con la collaborazione di due battaglioni della polizia ausiliaria ucraina e senza opposizione da parte della popolazione locale, sterminarono a colpi d’arma da fuoco 33.771 ebrei. Durante e dopo la guerra il territorio fu modificato, ridisegnato o riconvertito con l’obiettivo di rimuovere i segni fisici del genocidio. Solo a partire dagli anni ’60 anche con interventi di artisti, poeti, scrittori, si iniziò a contrastare la volontà di cancellazione di quel luogo e della sua memoria.

Loznitsa si affianca a quanti hanno cercato di ricostruire e ricordare l’eccidio con un’opera di straordinaria potenza filmica tutta costruita esclusivamente con materiali d’archivio e con i suoni naturali e senza ricorrere ad alcuna voce narrante. I materiali d’archivio, frutto di una lunga ricerca, documentano l’occupazione nazista dell’Ucraina e provengono da una serie di archivi pubblici e privati in Russia, Germania e Ucraina; in particolare dall’Archivio di Stato russo di Krasnogorsk, dall’Archivio federale tedesco e da altri archivi regionali in Germania, e si avvalgono inoltre di filmati amatoriali, tra cui alcuni girati dalle truppe naziste. Secondo il regista, gran parte dei filmati sono rimasti sepolti «negli archivi per decenni, nessuno li aveva mai visti. Nemmeno gli storici specializzati sull’Olocausto».

A cura di Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza e di Museo nazionale del Cinema – Fondazione Maria Adriana Prolo.


L’evento è tra le iniziative che il Polo del ‘900 e gli enti partner dedicano al Giorno della Memoria 2023 nell’ambito della programmazione della Città di Torino.

Newsletter

Iscriviti!