fbpx
Calendario eventi

Cesare Pavese: la luna, bisogna crederci per forza

venerdì 9 Settembre | 21.00

Cesare Pavese: la luna, bisogna crederci per forza – Teatro di riciclo® di e con Marco Gobetti, uno spettacolo nato dalla prosa solidale su strada in piazza Carignano, in collaborazione con la Compagnia Lo stagno di Goethe – ets e la Fondazione Enrico Eandi, proposto dall’Unione culturale Franco Antonicelli per omaggiare Cesare Pavese nell’anniversario della nascita.

Anguilla che torna e ritrova il suo amico Nuto e “rivede” Cinto, Santina, Irene, Silvia, il Valino, il sor Matteo, Baracca; e i mestieri, la vita, la vigna, le donne, la guerra, gli uomini, la collina, la luna, la morte. Tutti e tutto sono intrisi di voci e presenze: un monologo che interseca la vicenda e il testo de “La luna e i falò” di Cesare Pavese a una antologia ragionata di versi tratti dalle liriche dell’autore.

Cesare Pavese: la luna, bisogna crederci per forza – Teatro di riciclo® evoca lo spettacolo La Luna, bisogna crederci per forza (Compagnia Il Barrito degli Angeli, 1998-2000, con Fulvio Abbracciavento, Luisa Carlone, Marco Gobetti, Silvia Limone, Massimo Martino, Eleonora Mino, Davide Viano, musiche di Mario Actis, regia di Fabrizio Galatea).

Newsletter

Iscriviti!