fbpx
Calendario eventi

Confini e migrazioni “irregolari”

venerdì 30 Settembre | 17.30

Confini e migrazioni “irregolari”: un’analisi della violenza contro i migranti alle frontiere esterne dell’Unione Europea, seminario online con Valentina Marconi. 

I migranti e le migranti che raggiungono il territorio dell’Unione Europea attraverso rotte irregolari non solo affrontano viaggi pericolosi, ma si confrontano con molteplici forme di violenza. Mettendo in campo una serie di tattiche e risorse molti riescono a ‘penetrare’ aree di confine che i processi di militarizzazione e securitizzazione hanno reso progressivamente più insicure e inospitali.

L’intervento indaga la violenza contro i migranti alle frontiere esterne dell’Unione Europea, esplorandone sia la funzione simbolica sia gli scopi operativi, che congiuntamente contribuiscono alla riproduzione della violenza strutturale del regime confinario contemporaneo. L’intervento sottolinea anche come la disumanizzazione dei corpi migranti ai confini si intrecci con processi di razzializzazione che affondano le proprie radici nel passato coloniale europeo.

L’incontro si inserisce nel seminario La politica per il XXI secolo – IV ciclo Democrazie e autocrazie.

Newsletter

Iscriviti!