fbpx
Calendario eventi

Contestazioni dell’immaginario razziale e sessuale in Brasile. Il caso delle lotte delle lavoratrici domestiche

venerdì 10 Maggio | 16.00

In coda al programma di iniziative nell’ambito del progetto integrato del Polo del ‘900 1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali, il Centro Interdipartimentale di Studi Americani ed Euro-Americani “Piero Bairati” organizza, insieme con il Museo diffuso della Resistenza, propone un incontro con Valeria Ribeiro Corossacz (Università di Modena-Reggio Emilia).

Attraverso dati di una ricerca con lavoratrici domestiche sulle condizioni di lavoro e in particolare sul tema delle molestie sessuali, esaminerò come l’intreccio di rapporti di classe, sesso e razza produca forme specifiche di oppressione, radicate nella storia del Brasile, e relative esperienze di resistenza e contestazione.

Recuperando alcuni momenti della storia dello schiavismo in Brasile, e la loro integrazione dell’immaginario nazionale, presenterò il lavoro domestico remunerato come una relazione in cui si concentrano le forme più durature di oppressione sociale, ma anche come esempio di una pratica politica di trasformazione, spesso poco riconosciuta e valorizzata.

Newsletter

Iscriviti!