fbpx
Calendario eventi

Fragments of paradise. Omaggio a Jonas Mekas

lunedì 23 Gennaio | 21.00 - 23.00

L’Unione culturale ricorda Jonas Mekas a 4 anni dalla scomparsa (il 23 gennaio 2019) e a 100 anni dalla nascita (il 24 dicembre 1922) con l’anteprima torinese del documentario Fragments of Paradise della regista statunitense KD Davison (USA, 2022, 98′).

Premiato all’ultima Mostra del cinema di Venezia come miglior documentario nella sezione Venezia Classici, il film narra la vita e il lavoro del regista e organizzatore culturale a partire dalle migliaia di ore dei suoi diari cinematografici, con riprese e registrazioni inedite. La parabola di un artista sempre alla ricerca della bellezza e della poesia malgrado le difficoltà.

Nato a Biržai, Lituania, Jonas Mekas fuggì il nazismo e a New York scoprì il cinema e lo reinventò. Fondò con il fratello Adolfas la rivista Film Culture, diede vita alla Filmmaker’s Coop e agli Anthology Film Archives per sostenere l’underground. Grazie all’impegno di Edoardo Fadini, fu ospite dell’Unione culturale nel 1967 e poi nel 1968 per due grandi retrospettive del New American Cinema, le prime in Italia. La visione di quel cinema così libero e nuovo fu di impulso per lo sviluppo di un cinema underground anche in Italia, che a Torino ebbe esponenti quali Tonino De Bernardi, Pia Epremian, Paolo Menzio, Massimo Bacigalupo, Renato Ferraro, Gianfranco Barberi, Gabriele Oriani…

L’appuntamento è in collaborazione con Archivio nazionale cinematografico della Resistenza, inserito nel calendario internazionale delle celebrazioni per il centenario di Jonas Mekas e realizzato nell’ambito del progetto Il New American Cinema e Jonas Mekas a Torino (sostenuto dalla Regione Piemonte tramite il bando per la Valorizzazione e promozione dei beni archivistici e bibliografici di interesse culturale anno 2022).

Newsletter

Iscriviti!