fbpx
La Biblioteca e Sala Lettura - via del Carmine 14 è chiusa

a a
Calendario eventi

Inaugurazione della mostra “La Bellezza Ritrovata”

sabato 20 Ottobre | 17.30 - 19.00

Inaugurazione della mostra La Bellezza Ritrovata – A shot for hope di Charley Fazio e i bambini siriani rifugiati a Kilis, a cura di Titti Di Vito e sostenuta dall’Associazione Joy for Children APS, in collaborazione con Istituto di Studi Storici Gaetano Salvemini.

Con Charley Fazio, fotografo, ideatore e autore della mostra, parteciperanno Fabio Geda, scrittore, e Titti di Vito, curatrice della mostra. Intervento musicale della violinista Letizia Gullino.

La mostra, inserita tra le attività del progetto integrato Reportage di Guerra: dalla Grande Guerra ai giorni nostri, coordinato della Fondazione Vera Nocentini e sostenuto dal Comitato per i Dritti Umani del Consiglio Regionale del Piemonte, sarà visitabile fino a  domenica 4 novembre 2018 presso la Sala ‘900 (via del Carmine 14) secondo il seguente orario da lunedì a domenica dalle ore 9.00 alle ore 21.00.

La Bellezza Ritrovata – A shot for hope nasce durante le missioni umanitarie svolte dall’Autore nella cittadina turca di Kilis. Nei territori di confine con la Siria si trovano oggi milioni di rifugiati e solo a Kilis migliaia di bambini vivono in alloggi di fortuna senza alcuna prospettiva se non la passiva sopravvivenza.
Charley Fazio, grazie alla sua straordinaria sensibilità, ha potuto ritrarne la bellezza interiore, raccogliendo piccole meraviglie divenute icone indimenticabili, e ha proposto ad alcuni di questi fanciulli un progetto formativo attraverso la fotografia.

La mostra rappresenta un viaggio fotografico alla scoperta della poesia e della luce nei sorrisi dei bambini rifugiati siriani al confine turco. Vuole essere un duplice sguardo proveniente da due prospettive e mondi completamente diversi che si incontrano: insieme alle foto realizzate dai bambini con una macchina istantanea, sono esposte le immagini più significative scattate dal fotografo durante le sue missioni umanitarie.

Newsletter

ISCRIVITI!

Sai già cosa cercare o vuoi una mano?