fbpx
La Biblioteca e Sala Lettura - via del Carmine 14 è chiusa

a a
Calendario eventi

Kosovo, la guerra dimenticata

martedì 10 Dicembre | 17.00 - 20.00

Kosovo, la guerra dimenticata è un corso di formazione (3 crediti) per giornalisti, ma aperto alla cittadinanza organizzato da Associazione Stampa Subalpina e Fondazione Vera Nocentini.

La guerra del Kosovo è terminata ufficialmente nel 1999, con il bombardamento di Belgrado ad opera della Nato. Ma di fatto la pace non è mai arrivata.

Il Kosovo ha dichiarato la propria indipendenza il 17 febbraio del 2008. Riconosciuto da più di 100 stati, ma non dalla Russia, dalla Cina e dalla Spagna, ad esempio, è ancora considerato da Belgrado come un’appendice del proprio territorio. Tutt’oggi perdurano le tensioni con la Serbia, le rivalità etniche tra serbi e albanesi, che si sommano alla miseria (una famiglia su tre vive sotto il livello di povertà), alla minaccia del terrorismo (dal Kosovo provenivano oltre 100 “foreign fighters” del califfato di Al-Baghdadi), alla corruzione e alla criminalità dilaganti.

Negli ultimi anni si sono registrati almeno 24 casi di minacce e aggressioni fisiche a giornalisti, colpiti per aver svolto il loro lavoro. E sempre negli ultimi anni si è levata la richiesta di giustizia da parte dei familiari dei militari italiani vittime dell’uranio impoverito

Introduce Marcella Filippa.

Interventi:

  • Donatella Sasso, giornalista di East Journal
  • Domenico Leggiero, responsabile dell’Osservatorio militare che assiste le vittime dell’uranio impoverito
  • Alberto Ramella, fotografo, autore di reportage sui rifugiati del Kosovo
  • Stefano Tallia, giornalista, Segretario dell’Associazione Stampa Subalpina

Iscrizioni su piattaforma Sigef.

Newsletter

ISCRIVITI!

Sai già cosa cercare o vuoi una mano?