fbpx
Calendario eventi

La necessità della memoria: scuola, parole e musica

venerdì 27 Gennaio | 09.00

Rete Italiana di Cultura Popolare, Fondo Tullio De Mauro, IIS Aalto, Sella, Lagrange propongo l’incontro dedicato alle scuole La necessità della memoria: scuola, parole e musica.

L’autore Nicola Brunialti, pronipote di Alessandro Manzoni, autore di molti programmi televisivi e radiofonici, discuterà dal vivo e in diretta radiofonica su Tradi Radio con studentesse e studenti degli Istituti Sella, AAlto e Lagrange.

Partendo da Un nome che non è il mio (Sperling&Kupfer), il libro che l’autore ha scritto per i ragazzi, portando con sé l’urgenza di raccontare la memoria e porre l’accento sull’identità, un tema legato alla Shoah e talvolta nascosto e dimenticato.

Perché parlare con le scuole? Perché Marcus, un quindicenne ribelle, viene sospeso per aver imbrattato i muri della scuola con frasi offensive verso una compagna ebrea. È così che il padre Rudolf, protagonista del libro, si convince che la memoria non può essere taciuta oltre. Decide dunque di portare il ragazzo in Polonia, un’occasione, forse l’ultima, per riportare a galla ricordi sepolti per troppo tempo. Una storia toccante e profonda che ci riporta tra le dolorose mura del ghetto di Varsavia. Un modo per dialogare con ragazze e ragazzi di storia e memoria a partire da un fatto che potrebbe aver coinvolto chiunque, e poter sentire la voce delle nuove generazioni.


Con il sostegno di

L’evento è inserito tra le iniziative che il Polo del ‘900 e gli enti partner dedicano al Giorno della Memoria 2023 nell’ambito della programmazione della Città di Torino.

Newsletter

Iscriviti!