fbpx
Calendario eventi

Memoria viva: dalla lapide alla narrazione multimediale

giovedì 27 Gennaio | 18.00

L’Aned sezione Ferruccio Maruffi di Torino, in collaborazione con Istoreto,  propone l’incontro Memoria viva: dalla lapide alla narrazione multimediale

Nell’ambito delle celebrazioni relative alla Giornata della Memoria, la sezione torinese dell’Aned presenta il lavoro di ricerca e di ricostruzione delle storie di uomini, donne e bambini deportati nei campi di sterminio nazisti, le cui immagini sono riprodotte in più di quattrocento fotografie.

Queste testimonianze fotografiche costituivano il Sacrario di via Vela, prima sede dell’Aned nazionale nell’immediato dopoguerra. Tra queste fotografie compaiono anche quelle di alcuni operai ricordati nelle lapidi cittadine: lapidi che diventano “segni di memoria” inseriti nel tessuto urbano e censiti dall’Istituto piemontese per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea ‘Giorgio Agosti’.

Questa operazione di rievocazione della memoria collettiva intende trasformare il ricordo delle vittime in un progetto di fruizione perenne attraverso nuovi contenuti multimediali, che verranno prodotti nei prossimi mesi in collaborazione con altri enti partner del Polo.

Introduce e coordina: Susanna Maruffi, Presidente Aned – sezione Ferruccio Maruffi di Torino

Intervengono:

  • Barbara Berruti, Vice Direttrice di Istoreto
  • Elena Cigna, Alberto Ferrero e Lucio Mocano, Direttivo Aned – sezione Ferruccio Maruffi di Torino
  • Federica Tabbò, Vice Presidente Aned – sezione Ferruccio Maruffi di Torino

 

Iniziativa inserita nella programmazione che il Polo del ‘900 e gli enti partner dedicano al Giorno della Memoria 2022, con il sostegno del Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio Regionale del Piemonte.


Per partecipare agli eventi e agli spettacoli al Polo del ‘900 è obbligatorio esibire il Green Pass rafforzato unitamente ad un documento di identità e tenere indossata correttamente la mascherina di tipo FFP2 o superiore.

Per accedere restano valide le seguenti indicazioni: avere la temperatura inferiore ai 37,5° e disinfettare le mani con le soluzioni idroalcoliche a disposizione.

Scopri di più

 

Newsletter

Iscriviti!