fbpx
Calendario eventi

Tessere il filo della democrazia. I prossimi cento anni di Bianca Guidetti Serra

martedì 25 Gennaio | 17.30

Dal 30 gennaio 2019, il Comitato, promosso dal Centro studi Piero Gobetti e presieduto da Maria Chiara Acciarini, ha realizzato attività e iniziative al fine di promuovere la conoscenza della figura di Bianca Guidetti Serra, protagonista del Novecento italiano.

L’evento, dal titolo Tessere il filo della democrazia. I prossimi cento anni di Bianca Guidetti Serra, sarà l’occasione per fare un bilancio del lavoro svolto ma, soprattutto, per riflettere sull’eredità di Bianca nel presente e nel futuro, verso il prossimo centenario.

L’iniziativa sarà coordinata da Nicola Gallino, giornalista di “La Repubblica”; interverrà, tra gli altri, l’Assessore alle Politiche sociali e Pari opportunità Comune di Torino, Jacopo Rosatelli. L’evento è realizzato in collaborazione con il Centro studi Piero Gobetti.

 

Programma

Introduce e coordina: Nicola Gallino, giornalista di La Repubblica

Interventi di:

  • Maria Chiara Acciarini, Presidente del Comitato Nazionale
  • Jacopo Rosatelli, Assessore Politiche sociali e Pari opportunità Comune di Torino
  • Francesca Romana Guarnieri, Avvocata
  • Francesco Campobello, Ricercatore e curatore del Fondo Bianca Guidetti Serra
  • Sabrina Di Carlo, Associazione Spostiamo Mari e Monti, Volerelaluna
  • Alessia Franceschet, Anpi – Sezione Bianca Guidetti Serra e Camilla Ravera
  • Santina Mobiglia, biografa di Bianca Guidetti Serra

Con la presentazione del libro AA.VV, Bianca Guidetti Serra e l’avvocatura militante. Tra fonti e storiografia (collana “Quaderni” del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Torino – Rubettino Editore 2021)

Conclusioni di: Maria Chiara Acciarini con presentazione dell’ebook Mi è piaciuto il fare sull’attività del Comitato 2019-2021 (Edizioni Gruppo Abele 2022).

L’incontro sarà animato dalle letture dell’attrice Eleni Molos.

 


Per partecipare agli eventi e agli spettacoli al Polo del ‘900 è obbligatorio esibire il Green Pass rafforzato unitamente ad un documento di identità e tenere indossata correttamente la mascherina di tipo FFP2 o superiore.

Per accedere restano valide le seguenti indicazioni: avere la temperatura inferiore ai 37,5° e disinfettare le mani con le soluzioni idroalcoliche a disposizione.

Scopri di più

Newsletter

Iscriviti!