fbpx
La Biblioteca e Sala Lettura - via del Carmine 14 è aperta dalle 9.30 alle 18.00

a a
Blog

I Venti dell’Ambiente

I Venti dell’Ambiente

In continuità con il progetto Mondi (in)sostenibili del 2019-2020 il Polo de l’900 intende sviluppare il programma I Venti dell’Ambiente volto ad affrontare i temi del cambiamento climatico, delle sfide ambientali nell’ambito di un contesto più ampio di riflessione sul tema della sostenibilità come dimensione globale che è il frutto dell’interconnessione tra economia, società, ambiente e cultura anche in relazione agli obiettivi dell’agenda 2030.

Il progetto – inserito nella programmazione culturale 2021 del Polo del ‘900 Dove Portano i Venti. Crisi, transizioni, opportunità del nuovo decennio – è rivolto a un pubblico generalista, con particolare attenzione ai giovani, agli studenti universitari e al coinvolgimento di movimenti, associazioni e comunità di cittadini già attivati sui temi in oggetto.

I Venti dell’Ambiente è stato sviluppato in collaborazione con Festival CinemAmbiente, Università di Torino, Politecnico di Torino, Nesta Italia, Biblioteche Civiche di Torino, add editore, Nimbus, Musei Integrati, Museo Diffuso della Resistenza e Fridays For Future.

Un focus specifico del progetto, realizzato in collaborazione con Nesta Italia, riguarderà il rapporto tra arte e scienza in relazione ai temi del cambiamento climatico.

Continuerà la collaborazione con il DIATI – Dipartimento Ingegneria Ambientale e Territorio del Politecnico di Torino nell’ambito del ciclo di incontri Conversazioni in Biblioteca sui temi in oggetto.

Il 2021 sarà l’anno del COP26, appuntamento di Glasgow a 5 anni dall’Accordo di Parigi sui cambiamenti climatici inizialmente previsto nel 2020 e che è stato rimandato di un anno, svolgendosi dall’1 al 12 novembre 2021. L’appuntamento è realizzato dal Regno Unito in collaborazione con l’Italia.

Per questo tra il 28 settembre e il 2 ottobre a Milano si terranno due importanti eventi preparatori. L’appuntamento Youth4Climate: Driving Ambition si svolgerà dal 28 al 30 settembre. Dal 30 settembre al 2 ottobre, invece, si terrà la Conferenza Preparatoria PreCop26.

Programma marzo-ottobre

 

  • Mercoledì 24 marzo, ore 17.30 (diretta streaming). Workshop: Art and technologies for Climate Change. Come lo sguardo artistico, la dimensione performativa aiutano a generare processi e rappresentazioni in grado di creare sensibilizzazione, mobilitare e creare advocacy sul tema del Cambiamento Climatico. Con: Joseph Grima, Marco Scotini, Olga Kisseleva, Salvatore Iaconesi e Oriana Persico, Giorgia Lupi. Co-progettato con Nesta Italia nell’ambito del progetto S+T+ARTS.

Maggio

  • Pianeta Vuoto. Siamo troppi o troppo pochi? Talk e presentazione del film Population Boom di Werner Boote. In collaborazione con CinemAmbiente, Add editore, Università di Torino
  • Dirittibus Green. Risultato dei lavori su diritti e doveri per la sostenibilità urbana, incontro in collaborazione con il Museo Diffuso della Resistenza nelle circoscrizioni di Torino

Giugno

  • Martedì 15 o mercoledì 16 giugno. Flower power: alla scoperta dei diritti delle piante. Talk con Alessandra Viola, Francesco Laio, Marco Piras. In collaborazione con Diati e CineAmbiente.
  • Proiezione del film Segreti nella foresta più grande del mondo di Ryszard Hunka. In collaborazione con CinemAmbiente
  • Antitesi progetto artistico che mette in relazione natura, internet of things e cambiamento climatico a cura degli artisti Salvatore Iaconesi e Oriana Persico, fondatori del centro di ricerca HER

Luglio

  • Martedì 6 luglio, Piazza della Repubblica 1/F – Portineria di comunità. Rifiuti, Not in my Back Yard! . In Collaborazione con CineAmbiente, Rete di Cultura Popolare e Università di Torino
  • Proiezione del film Plastic China di Jiu-liang Wang.  In collaborazione con CinemAmbiente

Settembre

  • Martedì 14 settembre. Time over. Come gli enti culturali possono dare un contributo agli SDGs e lo Sviluppo locale sostenibile? Incontro e workshop nell’ambito del progetto Musei Integrati del MATTM e preliminare all’evento Youth4Climate: Driving Ambition workshop modi di vivere sostenibili” (Milano, 28-30 settembre)
  • Giovedì 23 settembre. Anteprima CinemAmbiente. Politiche del lavoro e politiche dell’ambiente. Talk e proiezione

Ottobre

  • Mater Amazzonia. Quale respiro per l’ambiente. Incontro realizzato a partire dalla mostra Mater Amazzonia realizzata nell’ambito della Biennale Democrazia 2021 e coordinato dalla Fondazione Vera Nocentini.

 

Newsletter

ISCRIVITI!

Sai già cosa cercare o vuoi una mano?