fbpx
La sala lettura in via del Carmine 14 è chiusa

a a
Blog

Me, mi conoscete. Primo Levi a teatro

primo levi

Nel centenario della nascita di Primo Levi un grande progetto teatrale a lui dedicato, ideato da Valter Malosti con TPE – Teatro Piemonte Europa in collaborazione con Domenico Scarpa, il Centro Internazionale di Studi Primo Levi, il Comitato Nazionale per le celebrazioni del centenario della nascita di Primo Levi e il Polo del ‘900.

«Me, mi conoscete» sono le parole, rivolte ai lettori, con cui comincia la prima versione (1959) del racconto Capaneo, che Levi riscriverà negli anni Settanta includendolo in Lilìt. È un’espressione tesa, insolita con quell’anacoluto, diretta all’orecchio del lettore, poco nota. Tutti credono di conoscere Levi ma ogni volta (e siamo sicuri che succederà anche stavolta con questo ciclo di spettacoli) lo si scopre come fosse una novità, come a un primo incontro.

Info: info@primolevi.itinfo@teatrostabiletorino.itfondazionetpe.it

Programma

  • Da martedì 23 aprile a domenica 12 maggio | piazza Carignano, Teatro Carignano
    Se questo è un uomo, dall’opera di Primo Levi (pubblicata da Giulio Einaudi Editore). Condensazione scenica a cura di Valter Malosti e Domenico Scarpa. Diretto e interpretato da Valter Malosti. Progetto sonoro Gup Alcaro. Orari e biglietteria: teatrostabiletorino.it.
  • Mercoledì 24 aprile | via Rossini 8, Teatro Gobetti, Sala Pasolini
    Se questo è un uomo. Fabio Levi, Valter Malosti e Domenico Scarpa dialogano con Enrico Mattioda (DAMS/ Università di Torino). Nell’ambito del progetto “Retroscena 2018/19”. Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale con TPE – Teatro Piemonte Europa, Centro Internazionale di Studi Primo Levi. Ingresso libero fino a esaurimento posti.
  • Giovedì 25 aprile, ore 16.30 | via del Carmine 14, Sala ‘900
    Andare in montagnaDialogo tra Valter MalostiFabio LeviDomenico Scarpa.
  • Giovedì 25 aprile, ore 17.30 | via del Carmine 14, Sala ‘900
    Argon, ferro e oro. Reading con letture di Bruno Gambarotta e Elia Schilton. Una produzione TPE–Teatro Piemonte Europa – in collaborazione con Centro Internazionale di Studi Primo Levi e Giulio Einaudi Editore.
  • Da venerdì 26 aprile a sabato 4 maggio | via Rosolino Pilo 6, Teatro Astra
    Due spettacoli su due racconti minerali tratti da Il sistema periodico. Piombo, diretto e interpretato da Nino D’Introna e Mercurio, diretto e interpretato da Richi Ferrero. Orari e biglietteria: fondazionetpe.it.
  • Lunedì 6 maggio | via Verdi 31, Mediateca Rai
    Archive Alive! La Mediateca Rai di Torino dedica a Primo Levi una postazione di archivio audiovisivo per invitare a consultare materiale radio e tv che lo riguarda. Proiezione di Il versificatore (1971 – 45’) di Primo Levi, regia Massimo Scaglione con Gianrico Tedeschi e Milena Vukotic. Introducono Fabio Levi (Centro Internazionale di Studi primo Levi) e Franco Prono (DAMS, Università di Torino). Ingresso libero.
  • Da martedì 7 a domenica 12 maggio | via Rosolino Pilo 6, Teatro Astra
    Il sistema periodico, dall’opera di Primo Levi (pubblicata da Giulio Einaudi Editore). Condensazione scenica a cura di Valter Malosti e Domenico Scarpa. Con Luigi Lo Cascio, regia di Valter Malosti. Progetto sonoro Gup Alcaro. Ideazione e concept musicale Valter Malosti. Orari e biglietteria: fondazionetpe.it.
  • Venerdì 10 maggio, ore 19.00 | via del Carmine 14, Sala ‘900
    Primo Levi e i tedeschi. La studiosa Martina Mengoni ricostruisce e analizza i contatti epistolari tra Primo Levi e i suoi lettori in Germania. Ingresso libero.
  • Sabato 11 maggio, ore 18.30| via Rosolino Pilo 6, Teatro Astra
    Le voci della scena. Incontro con Luigi Lo Cascio. Interviene Steve della Casa. Ingresso libero.
  • Domenica 12 maggio ore 21.00 | via Rosolino Pilo 6, Teatro Astra
    Different trains, di Steve Reich e Yiddishbbuk di Osvaldo Golijov. Due brani contemporanei per quartetto d’archi ispirati alla Shoah Ensemble Sentieri Selvaggi. Biglietteria: fondazionetpe.it.

Membership

3 tessere, 900 modi di viverle

Sai già cosa cercare o vuoi una mano?