fbpx
Blog

Nel nostro piatto

Nel nostro piatto. Possiamo mangiare di tutto ma come facciamo a scegliere e controllare che cosa mangiare? Cibo, ambiente e lavoro, mostra interattiva e multimediale per capire, scegliere e controllare quello che mangiamo.

La mostra vuole stimolare un dibattito sui grandi temi posti dalla contemporaneità, in particolare il pensiero economico, sociale, culturale e ambientale per la crescita di una cittadinanza consapevole, con particolare attenzione alle giovani generazioni e ai nuovi cittadini. Questo progetto interroga il presente a partire dal recente passato, proponendo una lettura del cibo attraverso le grandi innovazioni e i cambiamento avvenuto nel corso del ‘900.

Nell’ultimo ventennio è emersa, di fronte a sempre più forti criticità di ambiente e sicurezza alimentare, sempre più la necessità di modificare pratiche agricole, uso del suolo, processi produttivi lungo tutta la filiera, abitudini di consumo, qualità e provenienza degli alimenti. In questa profonda revisione delle nostre abitudini e scelte, le esigenze ambientali coincidono sempre di più, fortunatamente, con quelle della salute delle persone.

La mostra sarà visitabile presso il Polo del ‘900 (Via del Carmine 14) dall’8 novembre al 18 dicembre, sabato dalle 15:00 alle 18:30 e domenica dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 18:30.

Apertura della mostra alle scuole di ogni ordine e grado, su prenotazione, nelle mattine dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle 14:00; per esigenze straordinarie sarà possibile garantire l’accesso alle scuole anche il sabato mattina.

L’inaugurazione della mostra si terrà il 7 novembre alle ore 18:00.

Da novembre è previsto un nuovo ciclo d’incontri, in corso di definizione.

La mostra vedrà un’anteprima al Salone del Gusto/Terra Madre, dal 22 al 26 settembre, nell’area coperta del Parco Dora, nell’ambito dell’esposizione educational rivolta a scuole e famiglie  e presso lo stand dell’Assessorato regionale all’Agricoltura.

Eventi in programma


Il progetto è promosso dalla Fondazione Vera Nocentini/Polo del ‘900 in concerto con il Museo Regionale di Scienze Naturali, con il patrocinio della Regione Piemonte e della Città di Torino, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale e nell’ambito del Piano Nazionale RiGenerazione Scuola del Ministero dell’Istruzione; vede tra i numerosi partner l’Università di Torino (Centro di Competenza per l’Innovazione in campo agro-ambientale e agro-alimentare – AGROINNOVA) e l’Associazione nazionale insegnanti di Scienze naturali (ANISN).

 

Newsletter

Iscriviti!