Ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, La informiamo che titolare dei dati personali da Lei forniti è la Fondazione Polo del ‘900, con sede legale in via del Carmine 13, 10122 Torino, C.F. 97807600016 P.IVA 11621560017, e-mail privacy@polodel900.it.

Per la consultazione del sito web della Fondazione Polo del ‘900 non è richiesto alcun conferimento di dati personali da parte Sua, tuttavia, per quanto attiene alla navigazione sul sito web della Fondazione, La informiamo che i sistemi e i programmi informatici utilizzati per il funzionamento di tale sito raccolgono alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet (es. indirizzi IP o nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi URI – Uniform Resource Identifier – delle risorse richieste, orario della richiesta, metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, dimensione del file ottenuto in risposta, codice numerico circa lo stato della risposta resa dal server -buon fine, errore ecc.- ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente). Benché si tratti di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, esse potrebbero, per loro natura, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, consentire di identificare gli utenti. Tali dati sono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche non associate ad alcun dato identificativo dell’utente sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito della Fondazione.

I dati personali da Lei volontariamente forniti sono trattati in forma elettronica, cartacea e telefonica, con procedure e strumenti tecnici e informatici idonei a tutelarne la riservatezza e la sicurezza, dalla Fondazione Polo del ‘900 per le proprie finalità istituzionali, quali principalmente la promozione della crescita civica e culturale della cittadinanza in relazione ai temi presenti e futuri della società a partire dalla riflessione sulla storia del ‘900 nonché la valorizzazione del complesso immobiliare composto dai Palazzi San Celso e San Daniele, concessi in uso alla Fondazione dalla Città di Torino.
Nell’ambito di tali finalità istituzionali, il trattamento dei dati personali potrà avvenire per:

  • a) dar seguito a Suoi eventuali contatti, telefonici, scritti o tramite e-mail o altri mezzi di comunicazione elettronica, inclusa la sottoposizione di curriculum vitae;
  • b) registrare il Suo accesso ai locali della Fondazione Polo del ‘900 e/o partecipare ad iniziative organizzate da quest’ultima anche altrove, inclusa videosorveglianza per ragioni di sicurezza e videoregistrazione dei relatori e del pubblico durante gli eventi;
  • c) Sua registrazione tramite il sito della Fondazione;
  • d) informarLa in merito alle attività della Fondazione, incluso invio di newsletter periodiche, campagne di membership e di fundraising e relative iniziative.

Il trattamento dei Suoi dati personali necessari per le finalità sub a) e b) non richiede il Suo consenso, proprio in quanto il trattamento di tali dati è necessario per prestare il servizio da Lei richiesto o per i contatti o l’esecuzione delle misure precontrattuali da Lei richieste. Qualora Lei non fornisse i Suoi dati personali necessari alla prestazione dei predetti servizi o misure, questi ultimi non potranno essere prestati. Il trattamento dei Suoi dati personali di cui alle lettere c) e d) avverrà previo Suo consenso, in mancanza del quale Lei non riceverà comunicazioni in merito alle attività della Fondazione.

Nell’ambito delle proprie finalità istituzionali sopra indicate, la Fondazione Polo del ‘900 potrà comunicare i Suoi dati personali ai propri dipendenti, collaboratori, consulenti, fornitori, enti partecipanti ed altri soggetti terzi, privati e pubblici, responsabili della Fondazione, che operano per conto di quest’ultima e secondo le sue istruzioni. I Suoi dati personali potranno essere trasferiti in paesi terzi che la Commissione UE abbia deciso garantiscano un livello di protezione adeguato, se ivi i responsabili della Fondazione Polo del ‘900 abbiano sede o abbiano i propri server in tali paesi.

I Suoi dati personali sono conservati per il tempo necessario a fornirLe il servizio richiesto e sono eliminati subito dopo, salvi ulteriori obblighi di conservazione previsti dalla legge. I Suoi dati non saranno diffusi.
Lei ha il diritto di chiedere alla Fondazione Polo del ‘900 l’accesso ai Suoi dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che La riguarda (ad esempio la cessazione dell’invio della newsletter) o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati. Ha altresì il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca nonché il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo.

Aggiornamento all’1 ottobre 2019